La Storia di Parigi

Navigare Facile

Storia di Parigi

Ai tempi di Roma Parigi era nota come Lutetia e si sviluppava lungo la riva sinistra della Senna essendo quella destra ricoperta da paludi: fu questo il periodo in cui la città si abbellì di monumenti romani.

Il primo vescovo di Parigi, San Dionigi, vi introdusse il Cristianesimo e la leggenda vuole che, decapitato a Montmartre, abbia miracolosamente raccolto la propria testa e si sia allontanato.

Dove

Il re dei Franchi Clodoveo entrò a Parigi che divenne così capitale dei Franchi nel 497. Quattro secoli più tardi Ugo Capeto, capostipite dei Capetingi, la scelse come capitale del suo regno: da allora divenne punto di riferimento economico e culturale della Francia.

In epoca medioevale Luigi VI si occupò dello sviluppo agricolo benchè fossero sempre i mercanti a rappresentare la vera forza della città arricchendosi con tributi e tasse alle imbarcazioni che passavano dalla Senna. Luigi IX ebbe a cuore, invece, lo sviluppo spirituale di Parigi e nel tredicesimo secolo fece costruire diversi collegi e la Sainte-Chapelle.

Parigi

Ed ecco che l'attuale capitale francese era all'epoca una delle maggiori città del mondo cristiano d'Occidente.

La guerra dei cento anni portò al potere gli Inglesi e nella seconda metà del Trecento Etienne Marcel organizzò una sorta di dittatura municipale ma fu presto assassinato lasciando il posto a Carlo V che fece erigere la Bastiglia.

Il secolo successivo il Duca di Orléans fu fatto assassinare dal Duca di Borgogna dando inizio agli scontri tra armagnacchi e borgognoni, terminati con l'occupazione di Parigi da parte degli Inglesi. Poco tempo dopo a Notre-Dame l'inglese Enrico VI fu incoronato re di Francia.

Parigi

La ripresa fu associata alla figura di Francesco I con il quale Parigi prosperò; assai popolare fu Enrico IV che si dedicò al rinnovamento urbanistico della città donandole bellissime strade e piazze facendosi ancor più raffinata con Luigi XIII, Luigi XIV e Luigi XV il quale la affermò anche in campo culturale.

Passata la Rivoluzione del 1789, Parigi riprese il proprio sviluppo con Napoleone. Nel 1830 e nel 1848 altre rivoluzioni minacciarono Parigi e portarono Napoleone III ad abbellire ulteriormente la città segnando un periodo di espansione.

Parigi esce quasi intatta dalla Seconda Guerra Mondiale. Nell'Ottobre 1946 fu proclamata la Quarta Repubblica Francese e la città continuò a dedicarsi al proprio sviluppo.

Parigi

  • rivegauche.it - La riva sinistra della Senna, la parte meridionale di Parigi dove sorgono il quartiere latino, la Sorbona, la chic Saint Germain, la Torre Eiffel, il Museo d'Orsay, il Pantheon e tanti altri luoghi di Parigi da visitare.
  • montmartre.it - Montmartre, Il Sacro Cuore; informazioni su Montmartre, la Storia di Montmartre la collina più famosa di Parigi che ospita la Basilica del Sacro Cuore.
  • seine.it - Tour sulla Senna, il fiume di Parigi sul quale si affacciano i monumenti più famosi e sorge l'Île de la Cité.
  • rivedroite.it - La rive droite, la parte settentrionale di Parigi dove troviamo il Louvre, la Borsa, gli Champs Elysées, i locali storici della Belle Epoque e le moderne boutique eleganti. Alcuni consigli per visitare Parigi ed in particolare la riva destra della Senna.
  • marais.it - MARAIS .IT: Il Portale dedicato a Marais, quartiere di Parigi con importanti luoghi di interesse a partire dal Museo Picasso e Place des Vosges.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio